MISIA: Biografia

MISIA (ミーシャ) è una popolare cantante R&B giapponese, che fin dal suo disco d'esordio "Tsutsumi Komu You ni...", uscito nel 1998, ottiene un gran successo.

Misaki Ito, in arte MISIA, nasce a Fukuoka nel 1978 da genitori entrambi medici. E' la figlia più giovane, ha infatti un fratello e una sorella più grandi. Suo padre è appassionato di Jazz, mentre la madre di musica occidentale, entrambi hanno studiato canto da giovani. Ben presto la famiglia, a causa del lavoro dei genitori, si trasferisce a Tushima, Nagasaki e all'età di quattro anni, sotto l'influenza dei fratelli più grandi, Misaki comincia a prendere lezioni di piano. Entra a far parte di un coro locale all'età di nove anni e scopre di avere un'estenzione vocale di cinque ottave durante una lezione musicale privata di sua sorella maggiore. Da questo momento Misaki sogna di diventare una cantante, poco dopo vince un concorso musicale a Fukuoka.

Misaki si rende conto di dovere cambiare residenza da Tsushima a Fukuoka per approfondire la conoscenza della musica e prendere lezioni di canto. Approfittando del fatto che la sorella maggiore decide di frenquentare l'Università di Fukuoka, entrambe le sorelle lasciano Tsushima e vanno a vivere a Fukuoka dove Misaki frequenta la scuola superiore ed entra a far parte di un brass band club come cantante e suonatrice di tromba. Durante gli anni della scuola, Misaki frequenta parallelamente l'accadamia musicale dove assieme a due insegnanti Afro-americani comincia ad allenarsi con loro nel Gospel e R&B fallendo tutte le audizioni. Nel 1997, viene ammessa al corso di Scienze Commerciali della Seinan Gakuin University, ma non rinuncia al suo sogno di diventare una cantante.

Finalmente nel Maggio 1997, Misaki passa un'audizione della BMG Japan alla ricerca di una cantante femmile R&B. Durante l'audizione decide di cantare "Goodbye Darlin'" dei DREAMS COME TRUE venendo scelta tra 3.000 candidati. Misaki decide di abbandonare gli studi, per proseguire la carriera come cantante cambiando anche look con una pettinatura a dreadlock simile ad altri artisti R&B. Prima di iniziare, cambia il suo nome scegliendo "MISIA" come nome d'arte per la sua carriera da cantante.

Il singolo di debutto "Tsutsumi Komu You ni... " esce il 21 Febbrario 1998 posizionandosi in 11° posizione nell'Oricon Chart, ottenendo da subito un buon successo. Il secondo lavoro "Hi no Ataru Basho" entra in top10 dell'Oricon e viene usato come colonna sonara del film hood. L'album di debutto "Mother Father Brother Sister" viene rilasciato il 24 Giugno 1998 ed ottiene la 1° posizione dopo quattro settimane dalla data di uscita. In totale il disco vende ben 2.580.150 copie. A Novembre dello stesso anno, pubblica il mini-album "THE GLORY DAY" che ottiene la 6° posizione con 748.390 copie.

Nel Marzo 1999, MISIA vince il premio Best New Artist of the Year e Best Pop Album of the Year al Japan Gold Disc Awards. Il mese successivo pubblica il singolo "BELIEVE" in tre differenti edizioni: vinile, 8cm e 12cm CD. Il 25 Novembre, escono lo stesso giorno i singoli "sweetness" e "Wasurenai Hibi", quest'ultimo supera le 400.000 copie vendute.

Il secondo album di MISIA "LOVE IS THE MESSAGE" viene rilasciato il 1° Gennaio 2000, e come il precedente album supera le 2 milioni di copie ottentendo la 1° posizione nella classifica settimanale e la 4° nella classifica annuale. Il 7 Luglio esce il singolo "ESCAPE", mentre in Ottobre rilascia "Everything", una delle canzoni più conosciute di MISIA, che vende quasi 1,9 milioni di copie risultato soprendente per una cantante giapponese femminile.

Nel 2001 si avvera uno dei sogni di MISIA: cantare una canzone con il suo gruppo preferito DREAMS COME TRUE. Il disco "I miss you ~Toki wo Koete~" viene pubblicato l'1 Gennaio ottendendo la 3° posizione con 432.050 copie. Tre mesi dopo esce il terzo album "MARVELOUS" che come i precedenti ottiene la 1° posizione vendendo 1.637.540 copie. All'inizio del 2002, MISIA cambia casa discografica passando alla Rhythmedia Tribe affiliata dell'Avex Group. Con la nuova etichetta pubblica il singolo "Hatenaku Tsuzuku Story" uscito il 30 Gennaio, mentre la BMG Japan fa uscire il best album " MISIA GREATEST HITS" il 3 Marzo. Come i precedenti album, ottiene la 1° posizione con quasi 1,9 milioni copie vendute. MISIA conclude l'anno con un nuovo singolo "BACK BLOCKS" e il quarto album "KISS IN THE SKY".

Negli anni successivi, MISIA accresce la sua popolarità grazie alle collaborazioni con film, videogiochi e drama di successo. Il 27 Agosto 2003 esce il singolo "Kokoro Hitotsu" usato come theme song del film Dragon Head, mentre il 3 Dicembre è la volta del primo doppio A-side single "IN MY SOUL / SNOW SONG FROM MARS & ROSES" e del secondo best album "MISIA SINGLE COLLECTION 5th ANNIVERSARY". I lavori ottengono, rispettivamente, la 7° e 8° posizione.

L'11 Febbraio 2004 pubblica il quinto album "MARS & ROSES" prodotto da Keith Crouch e registrato in Londra, New York e Tokyo. Il disco, a differenza dei precedenti, ottiene solamente la 3° posizione con quasi 250.000 copie vendute. Il singolo successivo "Namae no Nai Sora wo Miagete", pubblicato il 7 Luglio, viene usato come theme song del drama Tenka. L'8 Dicembre, MISIA ci riprova con un nuovo album "SINGER FOR SINGER" contenente dieci collaborazioni con artisti diversi, tra queste "Fuyu no Etranger" viene usata dal film Umineko e "Hoshizora no Katasumi de" dal dorama Minna Mukashi wa Kodomo Datta. L'album si posiziona 3° con 369.548 copie. MISIA è la prima cantante femminile ad esibirsi nei cinque stadi principali giapponesi (Tokyo Dome, Nagoya Dome, Osaka Dome, Sapporo Dome e Fukuoka Dome) nel 2004 con 357.000 spettatori in sette spettacoli.

Dopo due anni dal suo ultimo singolo, MISIA fa uscire il 5 Luglio 2006 il doppio A-side "LUV PARADE / Color of Life" e la settimana dopo "Sea of Dreams ~Tokyo DisneySea 5th Anniversary Theme Song~". Quest'ultimo viene usato per celebrare i cinque anni del parco tematico Tokyo Disney Resort. Il 7 Febbraio 2007 viene rilasciato "ASCENSION" settimo album di MISIA e ultimo con la Rhythmedia Tribe.

L'1 Maggio 2007 viene annunciato che MISIA lascia l'Avex Trax per ritornare con la sua prima casa discografica BMG Japan. Il suo nuovo singolo "ANY LOVE", rilasciato in Luglio, viene composto da Satoshi Shimano che è anche il produttore della sua hit di debutto. Il 29 Settembre tiene il suo primo concerto fuori dal Giappone in Taiwan. A Dicembre pubblica il singolo "Royal Chocolate Flush" e il mese successivo "EIGHTH WORLD" il suo primo album dal ritorno in BMG. L'album giunge 3° vendendo 131.635 copie.

All'inizio di Marzo 2008, MISIA si esibisce per il The Tour of MISIA Discothèque Asia in Seoul, Singapore, Hong Kong e Shanghai dove la cantante rimane colpita per i differenti comportamenti delle coppie giapponesi e il resto dell'Asia, notando che quest'ultimi hanno meno vergogna, rispetto ai giapponesi, a baciarsi in pubblico. Il 29 Maggio, MISIA assieme a Sadao Watanabe, Juanes, Youssou N'Dour, e Bono si esibisce per l'evento 'One For All' in Yokohama per soli 1.500 invitati. Tra Aprile e Giugno, escono tre nuovi lavori: i singoli "Yes Forever" e "Yakusoku no Tsubasa" e il remix album con live dvd "DECIMO X ANIVERSARIO DE MISIA ~THE TOUR OF MISIA 2008 EIGHTH WORLD + THE BEST DJ REMIXES~". Sempre nel 2008, a Dicembre, pubblica il singolo "CATCH THE RAINBOW" rilasciato quattro mesi prima come canzone digitale in tutta l'Asia.

Nel 2009, pubblica il singolo "Ginga / Itsumademo" in cui MISIA viene inspirata dall'ultima visita di suo nonno prima della sua morte naturale. Tra Novembre e Dicembre dello stesso anno, pubblica due nuovi singoli "Aitakute Ima" usato dal dorama JIN e "Hoshi no You ni... " theme song del film di Ultraman. Lo stesso giorno di quest'ultimo singolo pubblica il suo nono album "JUST BALLADE" che riesce a vendere più copie rispetto a "EIGHTH WORLD".

MISIA, oltre come cantante, si impegna in opere umanitarie visitando i paesi africani come Kenya, Mali e Malawi e aiutando i paesi in via di sviluppo con donazioni. L'1 Marzo 2010 MISIA viene insignita dalle Nazioni Unite con il titolo di Ambasciatrice Onoraria per il suo impegno nell'incoraggiamento all'educazione della biodiversità. Durante il suo nuovo live "Hoshizora no Live VI" MISIA si esibisce anche in spazi aperti o dentro le foreste in ordine di aumentare la consopevolezza della biodiverisità devolvendo i fondi al Segretariato per la Convenzione sulla Biologica Diversità. In occasione del Mondiale di Calcio FIFA 2010 in Sud Africa, registra la canzone "Maware Maware" cantandola al Nelson Mandela Square in Johannesburg prima della partita di calcio Giappone contro Camerun.

Artisti Preferiti:

DREAMS COME TRUE