X JAPAN: Biografia

Gli X-Japan sono considerati i fondatori e la più grande band visual kei di tutti i tempi. Il loro stile varia dal rock semplice, ad un metal violento, fino a ballate romantiche. Sono stati la prima band a dare importanza anche al loro look, vestendosi, pettinandosi e truccandosi nei modi più strani e vistosi possibili, era nato il visual kei (anche se poi verso la fine della carriera lo abbandonano).

L'idea di formare una rock band nasce già nel 1976 da Yoshiki e Toshi, che allora erano poco più che bambini. La band si ispira a band occidentali hard rock anni '70 come i KISS, dal 1978 fino al 1980, decidono di chiamarsi Dynamite, dal 1980 all'estate del 1982 Noise, finché non decidono di optare per X.

La band, allora formata da Yoshiki, Toshi e Yuji, organizzano il loro primo concerto nel 1982 durante il festival della cultura della loro scuola, dove, oltre a cantare diverse covers, presentano la loro prima canzone composta da loro, "I'll Kill You".

Yoshiki forma nel 1984 una sua casa discografica indipendente chiamata Extasy Records, la band a quei tempi era formata da Yoshiki (batterista e piano), Toshi (cantante), Yuji (chitarrista), Tomoyuki (chitarrista) e Tokuo (bassista). Cominciamo a registrare le loro prime demo tapes. Nel 1986 pubblicano la loro prima demo tape, intitolata "Kurenai". Nel Marzo 1987 il chitarrista Isao, si frattura il braccio e al suo posto, entra a far parte della band Pata. Gli X continuano intanto a tenere concerti e a scrivere nuove canzoni ma senza l'aiuto di una casa discografica che li sostiene, é impossibile per loro raggiungere una certa notorietà.

Il 14 Aprile 1988 pubblicano il loro primo album "Vanishing Vision" e ancora una volta la formazione della band cambia, a Yoshiki, Toshi e Pata si aggiungono hide (chitarrista) e Taiji (bassista), l album esauritosi in fretta, é stato poi ripubblicato più volte negli anni successivi. Lo stesso anno Yoshiki firma un contratto con la Sony Music.

Nel 21 Aprile 1989 gli X pubblicano quello che sarà il loro album di maggior successo, "Blue Blood". Partono per un tour dal grandissimo successo, pubblicano i singoli "Kurenai" e "Endless Rain" che superano il milione di copie vendute, cominciano a girare i loro primi PV e ad essere ospiti in vari programmi televisivi e talk shows, la loro popolarità é alle stelle e Yoshiki e compagni cominciano a scrivere nuove canzoni.

Il 1 Luglio 1991 esce il nuovo album "Jealousy" che debutta direttamente al 1° posto dell'Oricon Chart e la band parte per un nuovo tour.

Nel 1992 gli X erano ormai famosissimi in Giappone e cominciano ad interessarsi anche al mercato americano. Proprio in questo periodo, scoprono che negli Stati Uniti c'é già una band di nome X, quindi decidono di cambiare il loro nome in X-Japan. In questo periodo Taiji lascia la band e viene sostituito con Heath.

Dopo i primi live con Heath, Yoshiki scrive la canzone "Art of Life" dalla durata incredibile di 29 minuti! Per questo motivo gli X-Japan decidono di pubblicarla non come un singolo, ma come un mini album.

Dal 1993 in poi la loro musica comincia ad addolcirsi e a diventare un rock meno duro e più ballate furono incluse nei loro nuovi lavori. Yoshiki é il principale compositire della band, ma anche hide e Taiji hanno scritto alcune canzoni. Nel frattempo, nel 21 Novembre 1993, esce un best of album che supera il milione di copie vendute.

Il 4 Novembre 1996 esce il nuovo album "Dahlia" che vede gli X-Japan molto cambiati anche dal punto di vista estetico, non solo musicale, abbandonate le vesti da metallari, le loro lunghe chiome colorate e il trucco pesante, cominciano a prediligere un look più serio e posato. Nonostante tutto "Dahlia" é l'ennesimo grandissimo successo, ma durante il Dahlia Tour 1996, Toshi annuncia che vuole lasciare la band, per gli altri membri é impossibile sostituirlo, é stato il cantante della band fin dal lontano 1976 e fondatore della band, così il 22 Settembre 1997, durante una conferenza stampa, gli X-Japan, dopo 15 anni di attività e 20.000.000 di dischi venduti annunciano il loro scioglimento.

Il motivo per cui Toshi ha lasciato la band non é chiaro ancora ora, ma incomincia immediatamente una carriera solista, dicendo di essere stato ispirato musicalmente da un certo Masaya, facendogli così cambiare gusti musicali.

Il 31 Dicembre 1997 i quattro membri rimasti degli X-Japan, per dare l' addio ai loro fans, organizzano il loro ultimo concerto insieme, in un'atmosfera quasi surreale e di grande tristezza.

Dopo lo scioglimento, Yoshiki e hide incominciano una carriera da solista, ma, proprio si comincia a vociferare che Yoshiki e hide stanno pianificando una possibile riunione della band con un nuovo vocalist per il 2000, il 2 Maggio 1998 hide muore dopo un'intera notte passata a bere alcolici di ogni genere. La morte di hide é uno schock terribile per i fans degli X-Japan, addirittura quattro giovani tentano il suicidio e due muoiono. Dopo questo terribile episodio, Yoshiki entra in depressione e si ritira dalle scene per tre anni.

Verso la fine del 2000 Yoshiki, ristabilito, crea un nuovo progetto chiamato "Violet UK", una specie di casa discografica indipendente in cui contava di collaborare con tanti musicisti e produrre band con il suo concetto di musica. Il progetto però ebbe poco successo e nel 2002 Yoshiki decide di entrare a far parte della J-pop band Globe, di cui fa parte anche il suo amico Tetsuya Komuro, ex membro della J-rock band TM Network.

Dallo scioglimento degli X-Japan in poi, seguiranno una marea di singles colections e video collections di ogni tipo, tutti pubblicati dalla Sony Music e dall'Atlantic Records, le due major con cui ha lavorato la band, che continuano ad essere comprati da fans vecchi, nuovi e da quelli americani ed europei (il loro mito é da qualche anno arrivato anche in occidente), segno che gli X-Japan hanno lasciato un segno indelebile nella storia della musica giapponese.

Nel Marzo 2007 Yoshiki annuncia sul suo sito ufficiale che sta discutendo una possibile reunion degli X-Japan con Toshi ma la notizia ufficiale arriva solo il 4 Giugno 2007, quando anche Pata e Heath decidono di riunirsi al gruppo. Il primo live dopo la reunion avviene il 22 Ottobre 2007 sul tetto del centro commerciale Aqua City in Odaiba a Tokyo, dove la band ha eseguito e contemporaneamente girato il nuovo PV del loro nuovo singolo "I.V." davanti a migliaia di irriducibili fans.

Il 2 e 3 Maggio 2008, per ricordare il decimo anniversario della scomparsa di Hide, viene organizzato un mega evento chiamato "hide memorial summit", in cui partecipano tantissime band j-rock tra cui i LUNA SEA, Dir en grey, D'espairsRay, MUCC, Phantasmagoria, Versailles, the underneath, T.M Revolution e tanti altri. Alla fine si é rivelato uno spettacolo grandioso con alcune chicche interessanti, tra queste un duetto tra gli X-Japan e i LUNA SEA con "BELIEVE" e il finale con tutti gli ospiti del concerto durato due giornate a cantare a squarciagola la storica "X".

Dopo due anni di tira e molla, dovuti alla salute precaria di Yoshiki prima e ai problemi di Toshi con la sua ex moglie poi, nel 2010 la band si mette seriamente al lavoro sul nuovo album che dovrebbe contenere vecchie canzoni in inglese (sicuramente "Rusty Nail", "Kurenai" e "Tears"), più tre inediti ("I.V.", "Jade" e "Born To Be Free"). Girano poi nuovi video-clips a Los Angeles, suonano per la prima volta in America e il 14 e 15 Agosto 2010 a Yokohama tengono due storici concerti con la partecipazione dell'ex bassista Taiji.