AKB48: Biografia

Le AKB48 (abbreviazione di Akihabara 48) sono un gruppo di idol giapponesi prodotto da Yasushi Akimoto. Il gruppo si esibisce ogni giorno e due volte nel fine settimana nel loro teatro in Akihabara (un distretto di Tokyo) ed è composto da tre sottogruppi: Team A, Team K e Team B per un totale di 48 ragazze, 16 per Team.

Nel Luglio 2005, Yasushi Akimoto decidere di indire l'audizione per un nuovo gruppo idol teatrale. Delle 7.924 ragazze partecipanti, 45 passano la prima selezione, e tra queste vengono scelte 24 ragazze per formare il gruppo. L'8 Dicembre il gruppo debutta in teatro con 20 membri, che diventeranno le Team A. Una nuova audizione viene annunciata, in collaborazione con la compagnia telefonica NTT DoCoMo, in cui le ragazze vengono invitare a mandare un video di presentazione con il loro telefonino. Vengono scelte 19 tra 11.892 partecipante, ma solo 18 ragazze entrano nel gruppo che diventerà Team K nell'Aprile 2006.

Nel Gennaio 2006, Akimoto permette a Mariko Shinoda di entrare nel gruppo senza passare l'audizione a causa della sua popolarità tra i fan. Un mese dopo, pubblicano il singolo di debutto "Sakura no Hanabiratachi" tramite una casa discografica indie raggiungendo la 10° posizione con 22.011 copie vendute la prima settimana. Il primo marzo esce il primo photo book "Micchaku! "AKB48" ~Shashinshuu Vol.1 the DEBUT", mentre il 31 dello stesso mese Usami Yuki lascia la band. Il 1 Aprile il Team K inizia ad esibirsi in teatro, il 7 Giugno pubblicano il secondo singolo indie "Skirt, Hirari", esibendosi per la prima volta a Music Station e Music Fighter. Poco dopo, il 17 Giugno Ayako Uemura lascia il gruppo.

Sempre nel 2006, in Agosto, la band firma il contratto con la casa discografica major DefSTAR Records, appartentente al gruppo Sony Music Entertainment. Il primo singolo "Aitakatta" viene rilasciato il 25 Ottobre ottenendo la 12° posizione. Nello stesso periodo viene annunciata una nuova audizione per formare il Team B, tra queste vengono scelte 13 ragazze che si uniscono alle AKB48 in Dicembre, vengono inoltre spostati i membri Urano Kazumi, Watanabe Shiho e Hirajima Natsumi dal Team A al Team B, mentre Orii Ayumi lascia gli AKB48 per poi riapparire nell'unità Crayon Friends from AKB48. Il 3 e 4 Novembre si esibiscono nel loro primo concerto "AKB48 First Concert "Aitakatta ~Hashira wa Nai ze!~" al Nippon Seinenkan in Sendagaya, prefettura di Shinjuku.

Il 31 Gennaio 2007, il quarto singolo (secondo con la DefSTAR Records) viene pubblicato con il titolo "Seifuku ga Jama wo Suru" ottenendo la 7° posizione. La canzone ottiene molto clamore, dato che molti vedono riferimenti nel PV e nel testo all'Enjo Kousai (una forma di prostituzione volontaria minorile), tuttavia non è mai stato confermato. In Aprile il Team B viene incluso nel sito ufficiale, con cinque membri in meno raggiungendo così per la prima volta quota 48. Il prossimo singolo "Keibetsu Shiteita Aijou", uscito il 18 Aprile, è caratterizzato dal tema del bullismo sia nel testo che nel PV. In Giugno i membri Yu Imai, Michiru Hosino e Takada Ayana lasciano la band, tuttavia Ayana partecipa nel PV del sesto singolo "BINGO!" che viene pubblicato il 18 Luglio. Ad Agosto esce il singolo "Boku no Taiyou" seguito due mesi dopo da "Yuuhi wo Miteiru ka?".

L'1 Gennaio 2008, le AKB48 rilasciano il primo studio album "SET LIST ~Greatest Songs 2006-2007~ ", il 23 dello stesso mese il singolo "Romance, Irane" mentre in Febbraio ripubblicano il loro primo lavoro con il titolo "Sakura no Hanabiratachi 2008" che è anche l'ultimo lavoro con la DefSTAR Records. In Agosto Ayaka Kikuchi viene fotografata assieme a un ragazzo, venendo così cacciata dalla band, tuttavia i fan richiedono per lei una seconda possibilità ottendendo cosi il trasferimento nel Team Kenkyusei (corpo di ballo di supporto). In Ottobre, il gruppo firma con la casa discografica You, Be Cool! sottoetichetta della KING RECORDS. Poco dopo pubblicano con la nuova casa discografica il singolo "Oogoe Diamond" con la partecipazione di Jurina Matsui, membro del nuovo gruppo di Akimoto SKE48, nella cover. Nello stesso periodo, lasciano la band Tomomi Ohe, Hitomi Komatani, Hana Tojima, Rina Nakanishi e Risa Narita.

L'undicesimo single "10nen Zakura" viene pubblicato il 4 Marzo 2009 ottenendo la 3° posizione nella classifica Oricon con oltre 110.000 copie, seguito da "Namida Surprise!" arrivato 2°. Il 22 e 23 Agosto le AKB48 assieme alle SKE48 si esibiscono in concerto al Nihon Budokan. Alla fine del concerto, viene annunciato un rimescolamento dei membri nei vari Team, viene deciso il capitano per ogni Team e quattro, tra le ragazze più grandi d'età, Megumi Ohori Megumi, Kayo Noro, Kazumi Urano, e Yukari Sato cambiano gruppo passando alle SDN48, un gruppo idol, più adulto, composto da ragazze dai 20 anni in su. Tre giorni dopo pubblicano il singolo "Iiwake Maybe", seguito da "RIVER", il 21 Ottobre, che è il primo singolo a debuttare in 1° posizione con oltre 250.000 copie. Il 25 Dicembre vengono invitate al Music Station Superlive esibendosi con RIVER, sei giorni dopo è la volta del 60th NHK Kouhaku uta gassen dove presentono un remix di RIVER.

Nel 2010 viene mandato in onda da TV Tokyo il drama "Majisuka Gakuen" con la partecipazione di numerosi membri delle AKB48, SKE48 e SDN48. A Febbraio rilasciano un nuovo single "Sakura no Shiori" che conferma il successo della band vendendo 317.828 copie nella prima settimana. Il 7 Aprile pubblicano il secondo album "Kamikyokutachi" che ottiene la 1° posizione seguito dal loro sedicesimo singolo "Ponytail to Shushu", uscito il 26 Maggio, che vende più di 400.000 copie nel primo giorno ottenendo naturalmente la 1° posizione con oltre 700.000 copie in totale. L'1 Luglio si esibiscono, come ospite d'onore, all'Anime Expo la più grande fiera degli anime negli Stati Uniti. Il 27 Settembre, Erena Ono membro del Team K lascia il gruppo per studiare teatro in Londra, il mese successivo il singolo "Beginner" ottiene un successo strepitoso vedendo 826.989 copie nella prima settimana superando il milione di copie in totale.

Anche nel 2011 continua il successo della AKB48, infatti il 16 Febbraio pubblicano "Sakura no Ki ni Narou" che ottiene la 1° posizione con 942.479 nella prima settimana. Nello stesso periodo escono dal gruppo Yuuki Kanazawa e Manami Oku. Il 12 Marzo, a causa del disatrosto terremoto e tsunami di Sendai, annunciano la chiusura del teatro e il blocco delle loro attività. Il 26 Marzo, presso la Yokohama Arena, organizzano un doppio concerto per la raccolta fondi da destinare ai giapponesi colpi dal terremoto, nello stesso giorno dodici membri principali partecipano all'Okinawa International Movie Festival.