ARASHI: Biografia

Gli ARASHI (嵐), sono una boy-band di Idol che debutta nel 1999, formata da cinque ragazzi: Satoshi Ohno (相葉雅紀) (o Ohno), Sho Sakurai (櫻井翔) (o Sho), Masaki Aiba (相葉雅紀) (o Aiba), Kazunari Ninomiya (二宮和也) (o Nino) e Jun Matsumoto (松本潤) (o MatsuJun). Attualmente la loro casa discografica è la Johnny & Associates, ma la prima Major a produrli è stata la Pony Canyon, per cui hanno pubblicato un album, sei singoli, e un Best. Il loro genere musicale spazia dal POP, all' HIP-HOP, all' R&B.

Il primo singolo di debutto della band con la Johnny, si chiama proprio "A RA SHI", viene usato come colonna sonora dell'ottava coppa del mondo di Pallavolo, e ha un enorme successo, vendendo un milione di copie. In seguito però, i dati di vendita degli ARASHI non raggiungono più i numeri del debutto. Nonostante ciò, a partire dal 2006, sia i singoli che gli album della band, vengono venduti in tutta l'Asia, riscuotendo particolare successo in Corea del Sud, dove vengono invitati a rappresentare il Giappone nel festival musicale "Asia Song Festival".

Nel 2006, le vendite del gruppo ricominciano a salire quando pubblicano il singolo "Wish" che viene usato come colonna sonora del drama "Hana Yori Dango" e raggiunge le 300.000 copie vendute.

In seguito, viene pubblicato nel 2007 un altro singolo, "love So Sweet", che fa da main theme alla seconda serie di "Hana Yori Dango", e raggiunge le di 200.000 copie vendute nella prima settimana, cifra che non veniva raggiunta da un loro singolo da ben cinque anni. A questa pubblicazione segue "We Can Make It!", che raggiunge la seconda posizione dell'Oricon Charts, per poi uscire dalla top ten nella seconda settimana. Dopo un tour, che gli Arashi concludono nel Tokyo Dome con un enorme successo, esce il loro nono album intitolato "Time", che viene promosso con un altro tour estivo, grazie a questo, nella prima settimana l'album vende circa 190.000 copie, raggiungendo la vetta dell'Oricon, nonchè in secondo posto nella classifica United World Rankings. Dopo l'album, arriva il terzo singolo dell'anno intitolato "Happiness", il quale, viene usato come colonna sonora del drama "Yamada Taro Monogatari". Tutti e tre i singoli dell'anno, figurarono nella top 30 annuale della Oricon Charts.

Il sucesso degli ARASHI non si ferma qui. Nel 2008, inizia il varietà "VS Arashi" condotto dalla band stessa, che continua tuttora. Oltre alla conduzione del programma, gli ARASHI inaugurarano un tour che passa tra le più importanti "cupole" giapponesi, rispettivamente a Tokyo, Fukuoka, Nagoya, Osaka e Sapporo. Durante l'anno segue l'uscita di quattro singoli: "Step And Go", "One Love", "Thruth/Kaze no Muko e" e "Beautiful Days" che ricevono tutti il Disco di Platino.

Per inaugurare il 2009, anno del loro decimo anniversario, gli ARASHI pubblicano due singoli con doppie A-side, intitolati "Believe / Kumorinochi, Kaisei" e "Ashita no Kioku / Crazy Moon", che raggiugono entrambi le 500.000 copie nella prima settimana, cosa che non capitava da ben sette anni nelle classifiche giapponesi. I singoli che seguono: "Everything" e "My girl", vendono rispettivamente 342.000 e 432.000 copie nella prima settimana. Viene infine pubblicato un Best Album "All The Best 1999-2009", che raccoglie molti dei loro singoli, nonchè una canzone nuova con il testo scritto dalla band. Questo Best, raggiunge il milione di copie vendute.

All'inizio del 2010, gli ARASHI annunciano il singolo "Yurase, Ima o", come colonna sonora delle Olimpiadi Invernali 2010; in seguito arrivano altri quattro singoli di grande successo: "Troublemaker", che fà da colonna sonora al Drama "Saigo no Yakusoku"; "Monster", che fà da colonna sonora al Drama "kaibutsu Kun"; "To Be Free", usato per il CM "mitsuya Sider" e "Love Rainbow", che fà da colonna sonora al Drama "Natsu no Koi wa Nijiiro ni Kagayaku". Arriva poi il nono album intitolato "Boku no Miteiru Fukei" che spacca il milione di copie vendute. L'ultimo singolo pubblicato, "Dear Snow", che fà da Theme song al film "Ooku: The Inner Chambers", vende 500.000 copie nella prima settimana.