FOLLOW US


BLOOD: Biografia

Kiwamu (chitarra) fonda i BLOOD nel 2002 in Febbraio, subito entrano a far parte del suo progetto Kaede (basso) e Dai (voce), già in Marzo pubblicano una prima demo “morphine”. In Aprile entra nel gruppo come secondo chitarrista Taichi e in Agosto pubblicano il primo maxi-singolo “BLOODTYPE”. Il tema di maggiore ispirazione per Kiwamu è il vampirismo, assieme alle sonorità gotiche e successivamente (dopo il 2007) post-industrial e darkwave.

I BLOOD tengono il loro primo live ad Osaka nel locale BRAND NEW. Aprono un sito in inglese indirizzandosi così, per primi tra i gruppi visual kei, al mercato oltre oceano. Nello stesso anno Takeshi (voce) entra come vocalist di supporto e rimpiazza definitivamente Dai, non interessato al progetto. Il 2003 vede un tour nazionale intenso e il debutto anche negli USA. Si esibiscono prima al “fanime” di San Francisco e poi al celebre evento Anime Expo di Los Angeles, questo gli permette di guadagnare un discreto gruppo di fan occidentali.

Il 2004 si apre con la partecipazione ad un’altra convention di anime negli States, seguita dall’uscita del primo mini-album “BLOOD”. Il primo live a Tokio si tiene nel famoso locale underground Ikebukuro Cyber. In modo spiacevole subito dopo l’esibizione sia Taichi che Takeshi decidono di abbandonare i BLOOD. Fu-ki (voce) sostituisce prontamente Takeshi, con lui i BLOOD raggiungono l’apice, grazie al carisma e alla forte presenza scenica. Il loro primo live europeo alla Gala’z Art di Parigi si rivela uno strepitoso successo, subito sold-out. Il loro primo tour europeo Vengeance for BLOOD (in supporto dello stesso album) li vede in tre paesi: Francia, Germania e Polonia.

I BLOOD continuano a girare il mondo, per il tour di Vengeance for BLOOD II sono a Città del Messico, tornano in Europa e di nuovo tre date in Messico per il terzo volume della saga. L’ultimo capitolo della saga Vengeance for BLOOD III esce nel 2006 promosso da un tour mondiale dal nome Vengeance for BLOOD 9 9-The last Tour- a seguito del quale Kiwamu annuncia lo scioglimento del gruppo, salvo poi rivelarsi solo uno scherzo (di cattivo gusto secondo alcuni fan).

Nel 2006 Kiwamu inizia a lavorare ad un nuovo concept che si basa stavolta sulle poesie dello scrittore francese Charles Baudelaire. Si esibiscono nuovamente in USA e Messico assieme a band del calibro di Suicide Ali e The Candy Spooky Theater. Kiwamu apre la CORE DISTRIBUTION, inizialmente un website pensato per aiutare la distribuzione dei CD di artisti stranieri in Giappone, successivamente reinventato come label discografica col nome di Darkest Labyrinth, etichetta industrial che produce artisti stranieri come GPK dall’Australia, Spectrum-X dall’Italia e giapponesi come i celeberrimi BLAM HONEY, i BLOOD stessi, i 2 Bullet e altri ancora.

Nel Marzo 2007 i BLOOD si imbarcano nel tour americano Darkest Labyrinth vol.1 mentre il 7 luglio esce “LES FLEURS DU MAL”, uno dei loro maggiori successi in cui lo stile rock si mescola ai primi elementi digitali e darkwave. Durante la stessa estate vengono ingaggiati per comporre il tema del film Hollywoodiano Rise: La setta dei Vampiri con Lucy Liu, Kiwamu userà come theme un arrangiamento della canzone D.T.M.H.

In Settembre Kiwamu annuncia un nuovo cambio di concept e cambio di stile per i BLOOD. “DEAD-HEARTED” segna dunque la svolta verso uno stile maggiormente gothic industial. Verso la fine di Settembre Kiwamu annuncia di voler formare un nuovo gruppo assieme al cantante australiano GPK, il duo elecro-industial prende il nome di GPKISM. I BLOOD si esibiscono nuovamente a Città del Messico e successivamente in Nord America accompagnati per la prima volta da DJ SiSen.

A causa di un malore Kaede non accompagna i BLOOD nel loro tour americano del 2008, e viene sostituito da Ryo dei BLAM HONEY che poi diventa tastierista ufficiale per un breve periodo. A Maggio 2008 esce il loro quinto album “THE REAPER BEHIND ME” che include illustri collaborazioni come Calmando Qual, Exo-Chika dagli Aural Vampire ed Emily Ro. In occasione del tour Darkest Labyrinth vol.8 in Giugno i BLOOD sbarcano per la prima volta in Australia, e sono il primo gruppo visual kei ad esibirsi in questo Paese. In Novembre Kiwamu annuncia un nuovo Tour per i BLOOD, “Blood Final Tour:La fin de la Journeè” con 7 date tra Messico ed USA. Per questo tour finale Kiwamu si accompagna a GPK e DJ SiSen,mentre ne restano esclusi sia Kaede che Ryo.

Il 28 gennaio 2009 esce “Lost Sky” ultimo album prima della reunion del 2011. Nei primi mesi del 2011 infatti Kiwamu che precedentemente si era concentrato sul progetto GPKISM annuncia il ritorno in Giugno dei BLOOD con una nuova formazione: Hayato (conosciuto come Mr.Satan,voce) Kiwamu (Chitarra) Azami (ex Misakura,basso) e Dora (batteria). Il 15 giugno 2011 esce il nuovo maxi-singolo dei BLOOD, “Bathory” inaugurando così un nuovo concept: quello di Elizabeth Bathory.In Luglio Kazuha (chitarra) entra nel gruppo e Kiwamu annuncia l’uscita del secondo maxi-singolo “Elizabeth”.