DIR EN GREY: Biografia

I Dir en Grey (che i giapponesi chiamano "Diru") sono una delle band, originariamente visual kei ed ora solamente rock, più famose degli ultimi anni. Il loro stile é un hard rock/metal molto pesante, che lascia poco spazio alle melodie e punta tutto sull'aggressività del suono e i testi spesso molto provocanti.

Nella seconda metà degli anni '90 quattro degli attuali membri dei Dir en Grey facevano parte di una band indipendente chiamata La:Sadie's, quando il bassista Kisaki lascia la band, viene sostituito da Toshiya e cambiano il loro nome in Deathmask e dopo un concerto a Nagano nel 1997, cambiano per l'ultima volta il loro nome e nascono i Dir en Grey.

Qualche mese dopo, pubblicano il loro primo album "MISSA" e nel 1998 con i singoli successivi "JEALOUS" e "'I'll" diventano la prima band Indie giapponese ad entrare nella top 10. Attirano così l' attenzione di Yoshiki degli X-Japan che produce e arrangia il loro album successivo "GAUZE" uscito nel 1999 (l'influenza di Yoshiki si sente, infatti questo é il loro album meno hard della loro carriera) e ne segue un lungo tour inserito poi nella loro prima VHS e DVD.

Dal 2000 al 2004 i Diru pubblicano tre album in tre anni, nel 2000 il cantante Kyo viene ricoverato per problemi di udito (in seguito é rimasto parzialmente sordo dal suo orecchio sinistro). La band ha dovuto così posticipare il tour dell'imminente uscita del loro album "MACABRE". Una volta guarito Kyo, i Dir en Grey hanno recuperato tutte le date del tour fino al 2001.

Nel 2002 pubblicano il loro terzo album "Kisou" e per la prima volta si esibiscono al di fuori dal Giappone, il loro primo tour internazionale tocca la Cina, Taiwan e la Corea del Sud. Tornati in Giappone pubblicano il loro secondo mini-album intitolato "six Ugly". Nel 2003 pubblicano il loro quarto album "VULGAR". E' più o meno in questo periodo che i Diru cominciano ad essere notati anche al di fuori dell'Asia, tanto che nel 2005 partono per il loro primo tour non-asiatico, i loro primi concerti si tengono a Berlino e a Parigi, completamente esauriti senza alcun tipo di promozione. La band, nonostante continui ad essere sotto ad una casa discografica indipendente, vengono invitati a due concerti per band major in Europa e poi in Giappone. Lo stesso anno esce il nuovo album "Withering to Death" che viene pubblicato in tutta Europa e raggiunge incredibilmente la posizione n° 31 degli album più venduti in Finlandia e successivamente pure il singolo "CLEVER SLEAZOID" entra nelle charts finlandesi alla posizione n° 15.

Nel 2006 i Diru partono per il loro primo tour negli Stati Uniti ad Austin, Texas, New York e Los Angeles, tutte le date vanno esaurite in pochissimo tempo. Stupisce anche il fatto che non c'erano solo americani ai concerti ma gente proveniente da tutto il mondo, pur di vederli dal vivo. Nell'estate del 2006, dopo un altro tour in Germania, Kyo viene di nuovo ricoverato a luglio per un' infiammazione alle corde vocali. Mentre due date giapponesi sono state posticipate, i Dir en Grey si sono comunque uniti al Family Values Tour dei Korn. Questo Ottobre la band suonerà al Loud Park Festival insieme a band del calibro dei Megadeth, Slayer e Children of Bodom.

Dopo i singoli "Ryoujoku no Ame" e "Agitated Screams of Maggots", il 7 Febbraio 2007 esce il nuovo album "The Marrow of a Bone" pubblicato in Giappone, in Europa e in Nord America. L'album entra nella Billboard Chart (la classifica degli album pi venduti negli Stati Uniti) ed un successo senza precedenti, in quanto nessuna band c'era riuscita prima di loro.

Il 24 Ottobre 2007 esce il nuovo singolo "Dozing Green" e per festeggiare i 10 anni di attivit la band pubblica il 19 Dicembre i loro primi due best album "Decade 1998-2002" e "Decade 2003-2007". In Giappone vendono circa 30.000 copie, sulle vendite europee e americane non si hanno dati certi, ma ormai tutti i loro album sono pubblicati all'estero con grande successo.

Il 10 Settembre 2008, dopo una lunga pausa, il gruppo torna con una ballata dal titolo "Glass Skin". Grazie proprio al successo di quest'ultima, l'album "UROBOROS" (pubblicato in tutto il mondo) vende, solo in Giappone, 43.316 copie. Da segnalare che negli Stati Uniti l'album debutta alla posizione n°17 della Billboard Top Hard Rock Chart, vendendo 6.054 copie.

Ormai i Dir en Grey sono lanciati verso una carriera strepitosa e sono considerati, non solo in Giappone, una delle più grandi band j-rock di tutti i tempi.