EXILE ATSUSHI: Biografia

EXILE ATSUSHI è un cantautore, attore e ballerino giapponese.

Da sempre appassionato di musica, cresce forte in lui il desiderio di diventare cantante. Spinto dal suo desiderio prova l’audizione ASAYAN in cui viene notato da HIRO e inserito nel gruppo J Soul Brothers che diventa in seguito EXILE.

Nel 2003, con l’uscita del singolo Breezin' 〜Together〜, ATSUSHI decide di rasarsi i capelli e di indossare gli inconfondibili occhiali da sole che diventeranno il suo oggetto caratteristico. Durante la sua permanenza negli EXILE entra a far parte anche del gruppo COLOR nel 2004. Poco dopo si sottopone ad un intervento alle corde vocali.

Due anni dopo però lascia i COLOR ma continua a produrli e occasionalmente canta insieme a loro. Tutto ciò continua fino al 2009, anno in cui i COLOR cambiano nome in DEEP. Sempre nel 2009 firma un contratto con l’azienda italiana De Rigo diventando l’uomo immagine della marca Police.

Nel 2011 ATSUSHI inizia il suo percorso da solista con il singolo in condivisione con gli EXILE Rising Sun / Itsuka Kitto… sotto il nuovo nome d’arte EXILE ATSUSHI. Viene condiviso anche il primo album EXILE JAPAN / Solo; il disco è un successo di vendite e rimane in classifica per tutta la durata del 2012 diventando il 5° album dell’anno per la Oricon.In Cina esce una versione dell’album in cui sono contenute delle canzoni cantante in cinese tra cui una cover della cantante Faye Wong.

Nel 2013 esce il primo libro Amane e musicalmente collabora con il pianista Tsujii Nobuyuki e con Hisaishi Joe rispettivamente per i singolo Soredemo, Ikite Yuku e Zange.Nello stesso anno esce il primo singolo dedicato solo a lui MELROSE ~Aisanai Yakusoku~ e insieme a TAKAHIRO partecipa al progetto JAPAN UNITED with MUSIC.

Nel 2014 esce il secondo album Music, il primo senza EXILE. Il disco ottiene la 2° posizione e vende oltre le 250,000 copie. A fine anno esce l’album di ballate Love Ballade che, nonostante le vendite inferiori a Music, ottiene la prima posizione.