Cosa pensano gli americani di Hikki

Moderatore: Last Angel

Avatar utente
Sin Harvest
Intenditore
Messaggi: 1427
Iscritto il: 16 febbraio 2009, 23:36

Cosa pensano gli americani di Hikki

Messaggio da Sin Harvest » 5 luglio 2009, 15:37

Questo pezzo che vi copio ora è la critica fatta da Kevin Ma su This Is The One:

    "It's ironic that Japanese-American pop star Hikaru Utada's second English-language album This Is The One flopped in the sales chart in Japan. The album, again released under the name "Utada", is the closest thing to a return to the Western R&B roots of her early Japanese career. Unlike her first English album Exodus, which confounded fans with a style that has too much genre bending for America and too much Western elements for Japan, This Is The One is definitely created with the American market in mind. To make sure of that, Utada has producing team Stargate, who's created hits for American artists like Ne-Yo and Beyonce Knowles, and Christopher "Tricky" Stewart on board to capture the trend of popular R&B music today.
    The result is certainly an improvement over Exodus in pop music terms: The production is more elaborate, the composition is more calculated for mass audiences, and Utada's songwriting subjects have considerably narrowed. While Exodus featured songs about prostitutes and references to Edgar Allen Poe, This Is The One sticks to subjects more familiar in American pop music such as ex-boyfriend resentments and partying. Musically, it carries a more consistent tone and energy than the genre-crossing style of Asian pop. That tone is immediately established with the dance track On and On (Track 1). More an opening introduction than an individual track, Utada drops the dark, artistic pretense of Exodus and flaunts her newfound liberated musical identity. It's an engaging opening track that tells you right away that this is a new Utada we're dealing with. Utada even follows the American tradition of sampling other works in the album. This time, she borrows from Ryuichi Sakamoto's Merry Christmas, Mr. Lawrence for FYI (Track 2). With Sakamoto getting full songwriting credit (though Utada and Stargate did most of the work), FYI surprisingly takes the melancholic piano melody of Sakamoto's original and turns it into an engaging and catchy R&B ballad that puts both Utada's songwriting and vocal talents on display. It's a brilliant blend of East and West, and is a perfect epitome of Utada's versatile musical background.

    The biggest difference between Japanese pop composition and American pop composition is American pop's emphasis on repetition. Utada and her team follow that formula to the dot here, creating catchy melodies for every song and repeating it numerous times to ensure that they stay in the listeners' minds. This repetition works quite well in R&B dance tracks such as Dirty Desire (Track 7) and Poppin' (Track 8 ). The two don't have much in terms of composition, and the few written chords are simply repeated again and again throughout. Instead, these songs depend heavily on strong production by Stewart and Stargate, respectively. Utada also shows a considerably more mature and sexier attitude here, with Dirty Desire packed with innuendo that will make any Japanese pop fan blush.

    Just like Exodus, English lyrics are still Utada's weakness on You Are the One. Thankfully, she has mostly stopped trying to emphasize her Japanese exoticness throughout (which resulted in some very embarrassing moments in Exodus), and she also toned down the alienating intellect, opting for an easier to understand style of storytelling that is much more accessible this time around. However, there are still some strange cultural references, such as the Freddy Mercury "Living On My Own" line in This One (Crying Like a Child) (Track 5) that only hardcore fans of her Japanese music familiar with her concerts would understand. While the lyrics of This is the One is considerably easier (and less embarrassing) to recite, Utada may want to look into finding a lyricist to find out why words like "philanthropic" and "contraceptive" don't really belong in an English pop song.

    Of course, This Is The One is not all about partying and sex, with more emotional ballads that feature composition that is somewhat more complex. First single Come Back to Me (Track 9) is one of the album's strongest efforts, balancing catchy composition with just the right dose of emotions that could easily make this Utada's crossover hit in the American market. Meanwhile, This One marks the album's most emotional effort. With strong lyrical work, a memorable composition that doesn't tire itself out with repetition, and Utada's expressive vocal performance, this is one of her strongest ballads - both English and Japanese - in years.

    With consistent energy throughout, This Is The One is strong enough on the musical front to make it an immensely entertaining album from start to finish. She has proven to be a great R&B musician in Japan, and now she has finally proven that she can compete with the best in the American market. Even though Utada's voice is nowhere near as strong as other popular R&B pop stars, she makes up for that with her versatile musical talents. Utada learned the hard way with Exodus that there's no way anyone can balance the considerably different worlds of American and Japanese pop market together. By toning down her ambitions, Utada and her team have produced a tighter, more musically focused album that excels in the style it establishes. This Is The One lives up to its title, and should be the album that brings Utada the respect she deserves. Even if it doesn't succeed in the competitive American market, no one should blame her for not trying.

    Recommended Tracks: On and On (Track 1), Merry Christmas, Mr. Lawrence - FYI (Track 2), This One (Crying Like a Child) (Track 5), Automatic Part II (Track 6), Poppin' (Track 8 ), Come Back to Me (Track 9)

    by Kevin Ma"


Non posso certo tradurvelo tutto XD m se volete aiuto chiedete quali passaggi non vi sono chiari ^__^
Immagine

  • ~Ultimo artista scoperto~[/i]

    ~alan~

Avatar utente
Sin Harvest
Intenditore
Messaggi: 1427
Iscritto il: 16 febbraio 2009, 23:36

Messaggio da Sin Harvest » 5 luglio 2009, 15:39

Questa è la traduzione automatica fatta da Google:

    E 'ironico che giapponese-americana pop star Hikaru Utada il secondo album in lingua inglese è quello flopped nel grafico delle vendite in Giappone. L'album, ancora una volta rilasciato sotto il nome di "Utada", è la cosa più vicina ad un ritorno al occidentale R & B radici della sua precoce carriera giapponese. Diversamente il suo primo album inglese Esodo, che confondono i fan con uno stile che è troppo genere flessione per l'America e troppo occidentale elementi per il Giappone, questo è il primo è sicuramente creato con il mercato americano in mente. Per assicurarsi di ciò, la produzione ha Utada squadra Stargate, che ha creato successi per artisti americani come Ne-Yo e Beyonce Knowles, e Christopher "Tricky" Stewart a bordo di catturare l'evoluzione del popolare musica R & B di oggi.
    Il risultato è sicuramente un miglioramento rispetto Esodo in termini di musica pop: la produzione è più elaborata, la composizione è più calcolato per un pubblico di massa, e del songwriting Utada soggetti hanno notevolmente ridotto. Mentre Esodo caratterizzata canzoni su prostitute e riferimenti a Edgar Allen Poe, questa è quella bastoni a soggetti più familiare nella musica pop americana, come ex-fidanzato risentimenti e party. Musicalmente, è portatrice di una più coerente il tono e l'energia che il genere di attraversamento di stile pop asiatico. Questo tono è immediatamente istituito con la danza Sulla pista e On (Track 1). Più di apertura introduzione di un singolo brano, Utada gocce al buio, artistico pretesa di Esodo e ostenta la sua nuova identità musicale liberato. Si tratta di un esercizio di apertura pista che ti dice subito che si tratta di un nuovo Utada stiamo trattando. Utada segue anche la tradizione americana di campionamento altri lavori in un album. Questa volta, si prende in prestito da Ryuichi Sakamoto's Merry Christmas, Mr. Lawrence per FYI (Traccia 2). Con Sakamoto ottenere la piena songwriting di credito (anche se Utada Stargate e ha la maggior parte del lavoro), prende il FYI sorprendentemente malinconica melodia del pianoforte di Sakamoto originale e lo trasforma in un accattivante e orecchiabile ballata R & B, che mette sia Utada del songwriting e talento vocale sul display. E 'un brillante mix di Oriente e Occidente, ed è un perfetto esempio di Utada il versatile musicale.

    La più grande differenza tra la composizione pop giapponese e americana pop composizione pop americana abbia posto l'accento sulla ripetizione. Utada e il suo team a seguire la formula che il punto qui, la creazione di melodie orecchiabili per ogni canzone e si ripete più volte per assicurare che si trovano nel ascoltatori 'menti. Questa ripetizione funziona piuttosto bene in R & B danza brani come Dirty Desiderio (Track 7) e Poppin '(traccia 8). I due non hanno molto in termini di composizione, e le poche scritte accordi sono semplicemente ripetuto di nuovo e di nuovo tutto. Invece, queste canzoni sono fortemente dipendenti dal forte produzione di Stewart e Stargate, rispettivamente. Utada mostra anche uno molto più maturo e sexy atteggiamento qui, con Dirty Desiderio compresso con Innuendo, che renderanno ogni pop giapponese ventola arrossire.

    Proprio come Esodo, inglese Utada testi sono ancora la debolezza su You Are One. Fortunatamente, la maggior parte ha smesso di cercare di sottolineare il suo exoticness tutta giapponese (che ha portato in alcuni momenti molto imbarazzante in Esodo), e ha anche ridimensionate le alienante intelletto, optando per un più facile da capire lo stile della narrazione che è molto più accessibile questa volta attorno. Tuttavia, vi sono ancora alcuni strani riferimenti culturali, come la Freddy Mercury "Living On My Own" linea in questa (pianto come un bambino) (Track 5) che solo hardcore fans giapponesi della sua familiarità con la sua musica e concerti capirebbe. Mentre il testo di Questa è la prima è notevolmente più semplice (e meno imbarazzante) a recitare, Utada potrebbe voler esaminare trovare un paroliere per scoprire il motivo per cui parole come "filantropiche" e "contraccettivi" in realtà non appartengono a uno pop inglese canzone.

    Naturalmente, questa è quella non è su tutti i party e per sesso, con più emotiva che ballate caratteristica composizione che è un po 'più complessa. Primo singolo Come Back to Me (traccia 9) è uno degli album più forte impegno, il bilanciamento accattivante composizione con la giusta dose di emozioni che possono facilmente rendere questo Utada del crossover colpito nel mercato americano. Nel frattempo, questo segna l'album più emotivo sforzo. Con il forte lirica, una composizione memorabili che non si stanca ripetizione con sé, e Utada espressiva della performance vocale, questo è uno dei suoi più forti ballate - entrambi in lingua inglese e giapponese - in anni.

    Coerente con tutta l'energia, questa è la prima è abbastanza forte sul fronte musicale a farne una immensamente divertente album dall'inizio alla fine. Ha dimostrato di essere un grande musicista R & B in Giappone, e ora che ha finalmente dimostrato che può competere con le migliori del mercato americano. Anche se la voce di Utada è neanche lontanamente così forte come altri popolari R & B, pop star, lei fa per che con la sua versatilità musicale talenti. Utada imparato le maniere forti con Esodo che non c'è modo chiunque può notevolmente l'equilibrio dei mondi diversi pop americana e giapponese sul mercato insieme. Con le sue ambizioni di tonificazione, Utada e il suo team hanno prodotto una maggiore, più concentrata album musicalmente che eccelle nello stile stabilisce. Questa è una vita fino al suo titolo, e dovrebbe essere l'album che porta Utada il rispetto che merita. Anche se non riesce nel competitivo mercato americano, non si deve la sua colpa per non provare.

    Brani consigliati: On e On (traccia 1), Merry Christmas, Mr. Lawrence - FYI (Traccia 2), questa (pianto come un bambino) (Track 5), Automatica Parte II (Track 6), Poppin '(Track 8 ), Come Back to Me (Traccia 9)

    Ma da Kevin
Immagine

  • ~Ultimo artista scoperto~[/i]

    ~alan~

Avatar utente
Last Angel
Knight
Messaggi: 10523
Iscritto il: 19 aprile 2008, 22:26

Messaggio da Last Angel » 5 luglio 2009, 15:47

la traduzione by google è un qlcosa di... ORRIDO XD
è illegibile una roba cosi XD
Immagine

Avatar utente
Sin Harvest
Intenditore
Messaggi: 1427
Iscritto il: 16 febbraio 2009, 23:36

Messaggio da Sin Harvest » 5 luglio 2009, 15:58

eh lo so XDDDDDDDD per questo vi ho detto che se non capivate una cosa lo potevate dire ^__^
Immagine

  • ~Ultimo artista scoperto~[/i]

    ~alan~

Avatar utente
URGH!
Lord of Jmusic
Messaggi: 6288
Iscritto il: 28 novembre 2008, 15:21

Messaggio da URGH! » 5 luglio 2009, 16:22

qualcosa ho capito si ^^ beh hanno detto cose carine su di lei, e le hanno un pò criticato i testi spinti di exodus XD poi il fatto che sia riuscita a bilanciare bene i ritornelli in modo che non diventassero una nenia (come lo sono la maggior parte delle song americane), è verissimo ^^ ancora adesso infatti ascolto l'album con piacere **
Immagine
Immagine
11/03/2011 per non dimenticare le vittime del terremoto in giappone

Avatar utente
Grifoncina
Amministratore
Messaggi: 24096
Iscritto il: 29 giugno 2006, 22:53

Messaggio da Grifoncina » 5 luglio 2009, 19:51

In parole povere povere dice che Hikki sta cercando di avvicinarsi più all'audience americana con questo album. E critica EXODUS per i testi spinti e i continui riferimenti al Giappone e all'Asia.




Se vogliamo dirla tutta, c'é ancora ''Dirty Desire'' che é molto spinta XD ma almeno non descrive nei minimi dettagli rapporti sessuali come in ''The Workout'' ad esempio. ^^;;;
La mia collezione parziale di musica asiatica : http://www.jmusicitalia.com/jmusic/coll ... oncina-u3/

Avatar utente
Last Angel
Knight
Messaggi: 10523
Iscritto il: 19 aprile 2008, 22:26

Messaggio da Last Angel » 5 luglio 2009, 19:56

Pull in up.... push it down... ù_ù

ma poi nn capisco che cè da criticare... XD
son testi come gli altri... XD
Immagine

Avatar utente
Sin Harvest
Intenditore
Messaggi: 1427
Iscritto il: 16 febbraio 2009, 23:36

Messaggio da Sin Harvest » 5 luglio 2009, 21:36

uh si certo come no XD

ma sai qual'è la cosa? è che secondo me da una pura e casta come lei non ci si aspettano dei testi così pieni di riferimenti sessuali... cioé, io sono abituato a Beautiful World che è tutta It's Only Love, It's Only Love e poi mi ritrovo lei che ansima dicendo Dirty Disaiaaaaaaah con la voce da maniaca sessuale XD
Immagine

  • ~Ultimo artista scoperto~[/i]

    ~alan~

Avatar utente
Last Angel
Knight
Messaggi: 10523
Iscritto il: 19 aprile 2008, 22:26

Messaggio da Last Angel » 5 luglio 2009, 21:50

ma pura e casta... è l'impressione che tu ti sei fatto su di lei XD
Immagine

Avatar utente
URGH!
Lord of Jmusic
Messaggi: 6288
Iscritto il: 28 novembre 2008, 15:21

Messaggio da URGH! » 5 luglio 2009, 21:52

Sin Harvest ha scritto:uh si certo come no XD

ma sai qual'è la cosa? è che secondo me da una pura e casta come lei non ci si aspettano dei testi così pieni di riferimenti sessuali... cioé, io sono abituato a Beautiful World che è tutta It's Only Love, It's Only Love e poi mi ritrovo lei che ansima dicendo Dirty Disaiaaaaaaah con la voce da maniaca sessuale XD

BUAHAHA!XD
dentro hikki si nasconde mr hyde XD mi piacciono i suoi testi sconci XDDD
Immagine
Immagine
11/03/2011 per non dimenticare le vittime del terremoto in giappone

Avatar utente
Sin Harvest
Intenditore
Messaggi: 1427
Iscritto il: 16 febbraio 2009, 23:36

Messaggio da Sin Harvest » 5 luglio 2009, 22:18

oh ma dai la si vede sempre con il sorrisino dolce XD e poi mi va a cantare push it up, push it down XD
Immagine

  • ~Ultimo artista scoperto~[/i]

    ~alan~

Avatar utente
URGH!
Lord of Jmusic
Messaggi: 6288
Iscritto il: 28 novembre 2008, 15:21

Messaggio da URGH! » 5 luglio 2009, 22:32

non a caso ha fatto una song chiamata "devil inside" X3
Immagine
Immagine
11/03/2011 per non dimenticare le vittime del terremoto in giappone

Avatar utente
Sin Harvest
Intenditore
Messaggi: 1427
Iscritto il: 16 febbraio 2009, 23:36

Messaggio da Sin Harvest » 7 luglio 2009, 17:37

uh è vero XD anche se di quella canzone non ho mai capito il senso XD
Immagine

  • ~Ultimo artista scoperto~[/i]

    ~alan~

Avatar utente
Grifoncina
Amministratore
Messaggi: 24096
Iscritto il: 29 giugno 2006, 22:53

Messaggio da Grifoncina » 8 luglio 2009, 1:13

Non ho mai letto il testo, ma da quello che ho capito dice :

Everybody wants me to be an angel, every wants something they can creed on ... They don't know I'm ? they don't know I'm ? they don't know I'm ? Maybe there's a devil (or something like it) inside, maybe there's a devil (or something ?) deep inside me.

Anche se non capisco qualche parola qua e là intuisco che é un testo pesantino pure questo. XD

E anche ''Exodus '04'' nasconde chiaramente la storia di una prostituta, anche se cerca di mascherarlo un pò il testo, si capisce che é così. ^^;
La mia collezione parziale di musica asiatica : http://www.jmusicitalia.com/jmusic/coll ... oncina-u3/

Avatar utente
Sin Harvest
Intenditore
Messaggi: 1427
Iscritto il: 16 febbraio 2009, 23:36

Messaggio da Sin Harvest » 8 luglio 2009, 16:29

io il testo di Devil Inside lo so quasi tutto... ma non capisco a cosa allude XD

Eccolo:
    Everybody wants me to be their angel
    Everybody wants something they can cradle

    They don't know I burn
    They don't know I burn
    They don't know I burn
    They don't know I burn

    Maybe there's a devil (or something like it) inside
    Maybe there's a devil (or something like it) inside of me
    Devil (or something like it) inside
    Maybe there's a devil somewhere really deep inside me
    Devil inside of me
    Jealous angel deep inside me

    You don't know cuz you're too busy reading labels
    You're missing all the action underneath my table

    I'm waiting for my turn
    Waiting for my turn
    Just waiting for my turn
    Just waiting for my turn

    Maybe there's a devil (or something like it) inside
    Maybe there's a devil (or something like it) inside of me
    Devil (or something like it) inside
    Maybe there's a devil somewhere really deep inside me
    Devil inside of me
    Jealous angel deep inside me

    Time to make it burn
    This is how I burn

    Maybe there's a devil (or something like it) inside
    Maybe there's a devil (or something like it) inside of me
    Devil (or something like it) inside
    Maybe there's a devil somewhere really deep inside me
    Devil inside of me
    Jealous angel deep inside me
Immagine

  • ~Ultimo artista scoperto~[/i]

    ~alan~

Torna a “Hikaru Utada”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: CommonCrawl [Bot] e 0 ospiti