FOLLOW US


Kalafina: Biografia

Kalafina è un gruppo pop fondato nel 2007 da Yuki Kajiura (梶浦由記) per le canzoni dei film di "Kara no Kyoukai -the Garden of sinners-", ma avendo avuto un buon successo la band è tutt'ora in attività sotto l'etichetta della Sony Music Entertainment.

Il gruppo nasce quando alla fine del 2007 Yuki comincia a lavorare alla colonna sonora dell'adattamento a film dei romanzi di "Kara no Kyoukai" e decide di creare un nuovo gruppo chiamato Kalafina per eseguire sette canzoni per i sette film. Il primo single uscito "oblivious" esce il 23 Gennaio 2008 con le cantanti KEIKO e WAKANA che già erano parte del FictionJunction project. Il single ha un buon successo raggiungendo l'8° posizione e vendendo 38.695 copie. Subito dopo l'uscita del singolo Yuki annuncia che il gruppo ha bisogno di altre due cantanti, e così vengono scelte Hikaru e Maya con una audizione a cui hanno partecipato 30.000 concorrenti.

Il prossimo single "sprinter / ARIA" è l'unico con la partecipazione delle quattro cantanti, infatti Maya lascia il gruppo subito dopo e la band continua come trio. In seguito esce il single "fairytale" e il 4 Marzo il loro album di debutto "Seventh Heaven" chiude il ciclo di attività legata ai film di "Kara no Kyoukai". Lo stesso giorno dell'album esce il single "Lacrimosa" che diversamente dagli obiettivi iniziali è stato usato dall'anime "Kuroshitsuji". I single vendono all'incirca 20.000 copie, mentre l'album quasi 40.000.

Il 7 Maggio 2009 durante un concerto viene annunciato che Maya era solamente un membro occasionale per il single "sprinter / ARIA" e il gruppo continuerà come trio. Il prossimo single ad uscire è "storia" il 1 Luglio che vende meno di 10.000 copie ed è stato usato come theme song di un programma dell'NHK. Tre mesi dopo esce un altro single "progressive" anch'esso non ha un grande successo.

Il 20 Gennaio 2010 la band pubblica il loro settimo single ""Hikari no Senritsu" che è stato scelto come opening dell'anime "Sora no Oto". Grazie alla popolarità dell'anime i fans cominciano a scoprire questa giovane band e le vendite ritornano a salire sopra le 20.00 copie. Sull'onda del successo dell'ultimo single annunciano il nuovo album "Red Moon" che ha un discreto successo. Dopo una breve pausa, ritornano il 15 Settembre con il single "Kagayaku Sora no Shijima ni wa" usato nell'anime "Kuroshitsuji II".