Kana Nishino: Biografia

Kana Nishino è una cantante J-pop sotto contratto con la Sony Music Japan. Nel 2005, a 16 anni, vince la selezione come "Miss Phoenix Audition" tenuta dalla Sony con più di 40.000 concorrenti. E' appassionata anche di Reggae, R&B, Hip-hop e min'yō musica folk giapponese.

Kana studia inglese fin dalla giovane età, e visita l'america due volte. Si incomincia a interessare a diversi generi di musica, tra questi hip-hop, R&B e reggae, le piace anche la letteratura Giapponese e così comincia a cantare canzoni folk. Il suo sogno di diventare cantante inizia nelle scuole superiori, quando, di nascosto alla madre, manda un demo tape al "Miss Phoenix Audition" e viene giudicata come la migliore cantante firmando nel 2006 il contratto con la Sony Music.

Nel 2007, in preparazione al suo debutto musicale, continua il suo studio dell'Inglese all'Università, scegliendo il corso di Letteratura Inglese. In questo periodo conosce il duo australiano Nervo, che offre a Kana la canzone "I Don't Wanna Know" che lei stessa traduce in giapponese e ri-titola "I". Nel Dicembre 2007, viene aperto il sito ufficiale e nei mercati digitali escono le prime canzoni "I ~Merry Christmas ver.~" e "I Don't Wanna Know", mentre il suo primo single 'fisico' esce il 20 Febbraio intitolato "I".

Il 23 Aprile 2008 esce il secondo single "glowly days" e il terzo single "Style" viene usato come secondo ending dall'anime "Soul Eater", mentre il quarto single "Make Up" è stato usato nell'"ONA Chocolate Underground".

Dopo questi single, la sua musica cambia genere e diventa più R&B. "Tookutemo" in collaborazione con Wise è il primo single ad entrare nella top 50 dell'Oricon.

Nel 2009, rilascia il suo sesto single "Kimi ni Aitaki Naru Kara" che raggiunge la posizione 14. Il 24 Giugno esce il suo primo album "LOVE One" che raggiunge la 4° posizione e vende poco più di 200.000 copie. Il 21 Ottobre esce il single "Motto..." e il doppio A-side single "Dear.../Maybe" il 2 Dicembre che hanno un discreto successo e vendono più di 50.000 copie.

Nel 2010 pubblica altri due single "Best Friend" e "Aitakute Aitakute" anche questi vendono abbastanza bene, nel momento del suo maggiore successo decide di pubblicare il suo secondo album "to LOVE" che riesce finalmente ad arrivare primo nell'Oricon Chart e vende più di 600.000 copie. Dopo il gran successo dell'album, pubblica il suo undicesimo single "If" la cui canzone è stata usata come ending del 4° film di Naruto "The Lost Tower".

Artisti Preferiti

Christina Aguilera, Jennifer Lopez, Ciara