Kanon Wakeshima: Biografia

Kanon Wakeshima (分島花音) inizia a suonare il violoncello all'età di 3 anni, si dimostra fin dalle medie un'artista di grandissimo talento partecipando a molti concerti ed inoltre all'età di soli 15 anni già suona in un duo di violoncello.

Durante tutto il periodo delle superiori partecipa a Festival ed ensamble, ma non è la bravura con il violoncello a farla entrare nella Sony music bensì la sua voce, infatti nel 2007 partecipa a un'audizione per giovani talentuosi come cantante e firma un contratto con la DefSTAR RECORDS.

Il 28 maggio 2008 esce il singolo di debutto 'Still Doll', e l'a-side viene utilizzata come tema dell'ending dell'anime Vampire Knight. Per produrre questo singolo è stato chiamato Mana (ex membro dei Malice Mizer, e attuale componente dei Moi Dix Mois) che collabora sia con le musiche che con l'immagine e i vestiti, disegnati da Kanon, ma rigorosamente firmati Moi-Meme-Moitiè.

Mana vede in lei una figura di artista completa, tanto che decide anche di produrre il suo secondo singolo intitolato "Suna no oshiro", anch'esso usato come ending della seconda serie di Vampire Knight, e il suo primo album "Shinshoku Dolce" uscito il 18 Febbraio 2009.

Dopo l'uscita del suo primo album, Mana ha deciso di non produrre più l'artista.

La giovane ragazza sta conquistando un successo veramente inaspettato, viene invitata a cantare negli Stati Uniti ed in Francia.

Il 28 Luglio 2010 esce il secondo album "Shoujo Jikake no Libretto", sebbene Mana avesse detto che non avrebbe più lavorato con Kanon, anche in questo album troviamo il suo zampino anche se si limita a scrivere la melodia e produrre 3/4 canzoni, il resto del lavoro lo svolge solo la giovane Kanon. Prima dell'album viene rilasciato un video promozionale per la canzone "Shoujo Jikake no Libretto -LOLITAWORK LIBRETTO-" in duetto con la cantante francese Solita. Sebbene l'album venga pubblicato anche in Francia e Stati Uniti, in patria Kanon continua ad essere una semi-sconosciuta, lo dimostrano le 1.534 copie vendute e l'83° posizione.

Artisti Preferiti:

Emilie Simon, Lily Chou-Chou, Kojima Mayumi