Leah Dizon: Biografia

Leah Dizon nasce a Las Vegas da madre francese e padre cinese-filippino, ha quattro fratelli e una sorella.

Dopo essersi diplomata avrebbe voluto iscriversi all'università, ma a causa di mancanza di denaro, decide di trasferirsi a Los Angeles per lavorare. Si adatta a fare ogni tipo di lavoro, tra cui anche posare come modella senza veli ed é proprio grazie a questo lavoro che comincia ad acquisire popolarità. Nel 2005 viene aperto il suo sito ufficiale che riceve tantissimi contatti da tutto il mondo, soprattutto dal Giappone. Il suo amore verso la musica giapponese esplode dopo aver ascoltato Hikaru Utada, da allora decide di rincorrere il sogno di diventare una cantante j-pop.

Nel 2006 parte per il Giappone, in Ottobre pubblica il suo primo photobook "Petite Ami"' e il suo primo singolo digitale "FEVER", cover di Kylie Minogue. Il photobook si rivela un grandissimo successo vendendo oltre 200.000 copie. A questo punto la Victor Entertainment la prende sotto contratto.

Il 14 Febbraio 2007 esce il suo singolo di debutto "Softly" che raggiunge la 7° posizione dell'Oricon Chart e vende 48.554 copie. Il 30 Maggio esce il secondo singolo "Koi Shiyou♪" che raggiunge anch'esso la 7° posizione e vende 49.251 copie. L'8 Agosto esce il terzo singolo "L.O.V.E. U" che raggiunge la posizione n° 16 e vende 16.240 copie.

Il 12 Settembre esce l'album di debutto "Destiny Line" che raggiunge la 9° posizione dell' Oricon Chart e vende 55.091 copie. Oltre ad essere autrice di ben 10 testi delle 14 canzoni contenute nell'album Leah, insieme a suo fratello Brad che é un musicista, compone per la prima volta la melodia di una canzone ('"Again and Again'"). Nonostante il discreto successo musicale, Leah continua a lavorare come modella, a pubblicare photobooks e a partecipare a numerosi spot pubblicitari.

Il 26 Marzo 2008 esce il nuovo singolo "Love Paradox" che però questa volta fallisce nel diventare una hit e vende solo 10.193 copie. La b-side "Under the Same Sky" viene usata come colonna sonora del drama "Tokyo Prom Queen". Ancora peggiore la sorte del singolo "Vanilla" uscito il 25 Giugno vendendo solo 7.344 copie e posizionandosi 26° nell'Oricon Chart. Il 20 Agosto esce il secondo album "Communication!!!" che debutta alla posizione n° 16 dell'Oricon vendendo 11.617 copie.

Nell'Ottobre 2008, durante l'ultimo concerto del "Communication!!! tour" annuncia ai suoi fans di essere incinta e di essersi sposata con lo stilista giapponese BUN (questo stilista 29enne aveva già fatto parlare di sé in passato per aver avuto una relazione con BoA). I due si sono conosciuti durante le riprese di "Love Paradox", tutti i costumi indossati da Leah nel video clip infatti sono stati disegnati da lui. Durante la gravidanza é uscito un DVD del suo live tour, poi Leah ha tenuto diverse conferenze stampa in cui ha mostrato le foto del suo matrimonio (da brava "maniaca" della cultura giapponese ha deciso di sposarsi con l'abito tradizionale) e ha posato semi-nuda con il pancione.

Il 24 Aprile 2009 partorisce una bambina che chiama Mila.

Sembrerebbe un'utopia per chiunque il fatto che una modella americana, che non conosce una sola parola di giapponese e che non ha di certo qualità vocali eccelse, voglia diventare una cantante nel Sol Levante, eppure Leah c'é riuscita. Ci é voluta tanta buona volontà, tenacia e determinazione (nel 2007 dopo appena 1 anno dal trasferimento, Leah sapeva già parlare e scrivere in giapponese!) ma anche una buona dose di fortuna : il suo bell'aspetto e l'aver un pò di sangue asiatico nelle vene l'hanno sicuramente aiutata.

Artisti Preferiti:

Hikaru Utada, Namie Amuro, B'z, Cassie, Deftones, GLAY, Ayumi Hamasaki, Korn, Naotaro Moriyama, Nirvana, Red Hot Chili Peppers, Ringo Shiina, The Smashing Pumpkins, X-Japan