Nami Tamaki: Biografia

Nami Tamaki (玉置成実) é una giovanissima cantante che si é affacciata al mondo musicale a soli 15 anni.

E' sicuramente conosciuta da chi segue l'anime Gundam Seed Destiny, in quanto le sigle sono quasi tutte sue. Il suo stile é un pop/dance molto orecchiabile. Debutta il 23 Aprile 2003 con il singolo "Believe", che viene certificato disco d'oro. Non tutti gli altri singoli seguenti però avranno la stessa fortuna, anche se tutti hanno avuto più o meno un discreto successo entrando nella Top 20.

Il 25 Febbraio 2004 esce il suo album di debutto &Greeting& che verrà pubblicato anche negli USA.

Nel 10 Novembre 2004 arriva per Nami un altro grandissimo successo, il singolo "Reason" raggiunge la 2° posizione dell'Oricon Chart e viene certificato disco d'oro. L'11 maggio 2005 esce il suo secondo album "Make Progress" che debutta incredibilmente alla 1° posizione dell'Oricon Chart!

Le vendite dei singoli post-Reason e considerando la sua carriera in generale, si arriva alla conclusione che Nami non é ancora un'artista consolidata, ma fatta di tanti alti e bassi, anche dovuto al fatto che l'arrangiamento delle sue canzoni, a parte rare occasioni, é sempre pressoché uguale. Da segnalare che, il 2 Novembre 2005, Nami ha pubblicato una cover di "Get Wild", riarrangiata in stile pop/dance, della rock band TM Network, famosissima prima sigla di chiusura dell'anime City Hunter. Il 12 Luglio 2006 esce il suo terzo album che raggiunge la 1° posizione dell' Oricon Chart e viene certificato disco d'oro. Il 29 Novembre, dopo soli tre anni di carriera, pubblica il suo primo best album contenenti tutti i suoi singoli, da "Believe" a "Sanctuary". "Graduation -Singles-" raggiunge la 6° posizione dell' Oricon Chart e vende 69.680 copie.

Nel 2007 escono tre nuovi singoli, "CROSS SEASON", "Brightdown" e "Winter Ballades" che però si rivelano dei mezzi flop. Il 23 Aprile 2008 esce il quarto album "Don't Stay" che raggiunge la 14° posizione dell'Oricon Chart e vende solo 14.952 copie.

Nel 2008 Nami se ne va dalla Sony Music e viene presa sotto contratto dalla Universal Music. Ne segue un lungo periodo di silenzio, finché il 25 Marzo 2009 finalmente debutta con la nuova casa discografica con il singolo "GIVE ME UP", cover dell'omonima canzone di Michael Fortunati del 1980. Lo stesso giorno la Sony Music rilascia un remix album dal titolo "TAMAKI NAMI REPRODUCT BEST". Il 29 Luglio esce il singolo "Friends!" e già da questi due primi singoli, si percepisce fortemente il cambio di compositori e produttori. Dopo l'uscita della ballata "Moshimo Negai ga..." la Universal tenta di riavvicinarsi un pò allo stile pop/dance trascinante del passato, che ha fatto la fortuna di questa giovane artista, con il singolo "Omoide ni Naruno?" (pubblicato tra l'altro con il nome "nami"), ma é troppo tardi, ha già perso troppa popolarità tra i suoi fans e il singolo floppa clamorosamente, piazzandosi solo alla 138° posizione dell'Oricon Chart.

Il tentativo di riavvicinarsi alla dance si sente anche ascoltando interamente l'album "STEP" uscito il 24 Febbraio 2010, ma non serve a salvare l'album dall'insuccesso che debutta solo alla posizione n°55 dell'Oricon Chart e vende 3.106 copie.

Artisti Preferiti:

Janet Jackson, Madonna, Britney Spears, Lady GaGa