SID: Biografia

I SID (シド), pronunciati shido, sono una band j-rock giapponese facenti parte della casa discografica major Ki/oon Records, sotto-etichetta della Sony Music Entertainment. La band viene fondata nel 2003 dai membri Mao e Aki, ed in seguito ne entrano a far parte Shinji e Yuuya nel 2004.

Il 20 Agosto 2003 esce il loro primo lavoro indie, un mini-disco, chiamato "Yoshigai Manabu 17-sai (Mushoku)" che viene ristampato il Novembre dello stesso anno. Entrambe le edizioni (limitate a 2100 copie ciascuna) vengono tutte esaurite.

Nel Gennaio 2004 alla band si uniscono Shinji e Yuuya come membri di supporto che diventeranno membri ufficiali dopo il concerto al Meguro Rockmaykan del 14 Gennaio. Il 28 marzo il gruppo tiene un altro concerto e durante questo distribuiscono il loro primissimo singolo indie "Kanjou Ban". La band fonda la propria casa discografica indipendente Aishuu Democracy. Rilasciano il singolo "Kanjou Ban" in due edizioni, la "Tsuuhan Ban" che poteva essere ordinata per e-mail e la "Ryuutsuu Ban".

I SID partecipano poi nel Maggio del 2004 all'Anime Central al posto di Miyavi, dove iniziano a farsi conoscere. Successivamente, dopo altri due concerti, viene rilasciato il primo album indie, ""Ren'Ai"" in più edizioni e con una ri-edizione. L'album si posiziona 44° nella classifica Oricon dove vi rimane per quattro settimane. Dopo una serie di concerti e un tour per promuovere il primo album, i SID annunciano l'uscita del secondo singolo (seppure indie) in versione DVD+CD chiamato "paint pops".

Il 2006 vede i SID nella top 10 della Oricon Chart, prima col singolo "Chapter 1", mentre nel 2007 il singolo "Mitsuyubi" entra nella top 5.

Finalmente nel 2008 la band diventa major e firma un contratto con la Sony Records con cui rilasciano il singolo "Monochrome no Kiss" (primo di svariati successi) usato come opening dell'anime Kuroshitsuji che vende più di 80.000 copie.

Nel 2009 e nel 2010 escono altri due singoli legati agli anime: sono rispettivamente "Uso" e "Rain", usati per Full Metal Alchemist: Brotherhood mentre nel Dicembre 2010, il singolo "Ranbu no Melody" viene usato per l'anime Bleach.

Nel 2011 la band riceve il premio per Migliore Band Pop da Billboard Japan Music Awards.