Wagakki Band: Biografia

Wagakki Band (和楽器バンド), o Suzuhana Yuko with Wagakki Band (鈴華ゆう子with和楽器バンド), è una band di otto elementi nata nel 2012 con l'intento di unire la musica e gli strumenti tradizionali giapponesi con il rock. Dal 2014 debuttano major con l'avex trax.

Il 4 Dicembre 2011, Yuko Suzuhana vince un contest shigin (un'arte di recitazione e canto di poesia) indetto dalla Nippon Columbia e decide di dedicarsi alla musica con lo scopo di riscoprire gli strumenti tradizionali musicali giapponesi. Dopo essersi iscritta sul sito Nico Nico Douga, il suo numero di iscritti cresce velocemente.

Dopo i primi successi, Yuko decide di cercare nuove persone ed in particolare si unisce con Kiyoshi Ibukuro (al Koto, strumento simile alla chitarra) e Daisuke Kaminaga (al Shakuhachi, flauto fatto di bambù). Il trio, caratterizzato dalla musica tradizionale, nasce con il nome Hanafugetsu. Poco dopo si aggiungono al gruppo: Kurona (al wadaiko, batteria tradizionale giapponese), Wasabi (alla batteria classica), Machiya (alla chitarra) e Asa (al basso).

Durante una cena a Shibuya, il gruppo incontra Beni Ninagawa suonatore del Tsugaru Shimasen (chitarra tradizionale giapponese), a questo punto la formazione è completa: Yuko al canto e sette strumentisti classici e moderni.

Con il supporto del progetto governativo Cool Japan il gruppo diventa ben presto famoso sulla piattaforma giapponese Nico Nico Douga. Il 17 Novembre 2013 pubblicano il primo mini-album indie con il titolo "Joshou.". Nel 2014 la casa discografica major avex trax decide di offrire loro un contratto e racchiude i loro successi nell'album "VOCALO Zanmai" pubblicato il 23 Aprile. L'album è una raccolta di cover di brani tratti dai vocaloid, ri-arrangiate con l'utilizzo dei strumenti tradizionali. Il disco ottiene la 5° posizione nella classifica oricon settimanale vendendo oltre 20.000 copie.

Dopo il successo dell'album, la band viene invitata ad esibirsi al Japan Expo a Parigi.