FOLLOW US


MALICE MIZER: Biografia

I Malice Mizer sono considerati una delle pi grandi band visual kei di tutti i tempi. La band stata formata da Mana e Kozi nel 1992, la band a quei tempi era formata da Tetsu (cantante), Mana (chitarrista), Kozi (chitarrista), Yu-ki (bassista) e Gaz (batterista). Il nome "Malice Mizer" pu essere tradotto come "Malizia e Miseria" e secondo Mana sono le principali caratteristiche della vita umana.

Gaz lascia la band ancora prima di cominciare a registrare il loro album di debutto e viene sostituito da Kami.

Dopo varie demotapes, la band decide di formare una casa discografica indipendente, la Midi:Nette e nel luglio del 1994 esce il loro primo album "Memoire" che, nonostante le scarse vendite, i loro primi live saranno quasi sempre esauriti. Il 27 Dicembre Tetsu abbandona la band e per un anno i Malice Mizer rimangono senza un vocalist finch nel 1995 non entra a far parte della band Camui Gackt.

Il 10 Dicembre 1995 esce il loro primo singolo "Urawashiki Kamen no Shotaijo" e il 9 Giugno 1996 il loro secondo album "Voyage -sans retour-". La band comincia a conquistare sempre pi popolarit, tanto che la casa discografica "Nippon Columbia" propone loro un contratto. Per i Malice Mizer l' inizio di un successo strepitoso, il 6 Agosto 1997 esce il loro primo singolo da major "Bel Air ~ Kuhaku no toki no naka de~", ne seguiranno altri 4 singoli dal successo sempre pi grande e il 18 Marzo 1998 esce l' album "Merveilles" che debutta direttamente al 2 posto dell' Oricon Chart. I loro concerti offrono sempre dei veri e propri spettacoli ai fans, non solo musicali, grazie al loro look particolarissimo, costumi e coreografie spettacolari.

Sembrava che ormai nulla potesse intaccare il loro successo ma stava invece iniziando per loro il periodo pi buio di tutta la loro carriera.

Nel Febbraio del 1999 Gackt lascia la band, per i Malice Mizer un colpo durissimo in quanto Gackt, ormai quasi pi di Mana, era diventato il membro preferito in assoluto dei fans. Le ragioni dell'abbandono non sono mai state chiare, sta di fatto che Gackt si avvia verso una carriera solista dal grandissimo successo.
A dare il colpo di grazia alla band sar poi la morte del batterista Kami, avvenuta il 21 Giugno dello stesso anno per un'emorragia cerebrale.

I tre superstiti della band lasciano la Nippon Columbia e ritornano alla loro casa discografica indipendente Midi:Nette, si parla ormai di scioglimento imminente, quando invece a settembre esce un nuovo singolo solo strumentale "Saikai no chi to bara", il video della canzone mostra dei Malice Mizer completamente cambiati sia nel sound che nel look. I colori sgargianti degli abiti della Gackt-era vengono sostituiti da abiti cupi e neri, il loro stile passa da un rock melodico ad un rock gotico. Era finito il periodo barocco ed iniziava il periodo gotico. Nel frattempo nasce anche la linea d'abbigliamento personale di Mana, la Moi Meme Moiti e nel 1 Febbraio 2000 (giorno del compleanno di Kami) esce il maxi-singolo "Shinwa- Kami's Memorial Box" che contiene tutte le canzoni che aveva composto Kami, pi un video con un collages di tutti i suoi momenti pi belli nella band ed un album fotografico.

In Aprile esce un nuovo singolo, attraverso il sito ufficiale, è annunciato un nuovo singolo "Kyomu no naka de yuugi", sempre strumentale, segno che comunque i Malice Mizer non avevano alcuna intenzione di sciogliersi. Segue il singolo "Shiroi hada ni Kuruu Ai to Kanashimi no Rondo", questa volta per la canzone cantata da un misterioso vocalist dalla voce molto potente e profonda, quasi come quella di un tenore.

Il 23/8/2000 esce il nuovo album "Bara No Seidou" che, sebbene inevitabilmente non ottiene il successo di "Merveilles", entra alla posizione n 17 dell' Oricon Chart, un ottimo risultato considerando tutto quello che era successo, che non facevano pi parte di una major e il nuovo cambio di stile. Lo stesso giorno il misterioso cantante di "Shiroi hada ni Kuruu Ai to Kanashimi no Rondo" diventa membro ufficiale della band. Ex cantante dei Pride Of Mind, dal 1993 al 1996, Masaki Haruna si ribattezza Klaha e diventa ufficialmente il nuovo cantante della band. Klaha, anche se dal carattere pi serio e posato di Gackt, viene accolto molto bene dai fans dei Malice Mizer, grazie al suo indubbio talento e la potenza della sua voce. Dopo l'uscita di "Bara no Seidou", escono altri 3 singoli (tra cui spicca Beast of Blood, ancora adesso una delle canzoni pi amate dai fans) dal discreto successo, i Malice Mizer sembrano ormai definitivamente rinati ma con grande stupore di tutti, l' 11 Dicembre 2001 Klaha, Mana, Kozi e Yu-ki annunciano sul loro sito ufficiale il loro scioglimento.

E' la fine, i Malice Mizer cessano di esistere nel 2001 e ognuno dei membri prende una strada diversa. Klaha decide di formare una casa discografica indipendente e di cominciare una carriera solista, Mana con la sua casa discografica Midi:Nette, forma una nuova band gothic metal, i Moi Dix Mois, Kozi forma una nuova rock band dal nome Eve Of Destiny e contemporaneamente porta avanti una carriera solista, di Yu-ki invece non si hanno pi notizie.

Per quanto riguarda i due membri che avevano abbandonato la band prima del loro scioglimento, Gackt, come gi detto, sotto contratto con la Nippon Crown e sta portando avanti una carriera di grandissimo successo, Tetsu invece, con il suo vero nome Tetsu Takano, ha fatto parte della band Zigzo e attualmente nei Nil from Hell.